condizionale

con|di|zio||le
agg., s.m., s.f.
sec. XIV; dal lat. tardo condicionāle(m), v. anche condizione.


TS dir.
1a. agg., che esprime una condizione: clausola condizionale di un contratto
1b. agg., di clausola, di contratto e sim., che è sottoposto a una condizione
2. agg. TS filos. => ipotetico
3. s.m. TS gramm. modo verbale indicante un’azione o un fatto la cui realizzazione è ipotetica o subordinata al verificarsi di determinate condizioni (come in: farei tutto per te, verrei se potessi), o impiegato per attenuare un’affermazione, una richiesta e sim. (ad es. potrei venire anch’io?, mi piacerebbe vederti), o per esprimere il futuro in proposizioni oggettive e interrogative indirette al passato (ad es. ha detto che sarebbe arrivato tardi); anche agg.: modo condizionale, le forme condizionali del verbo
4. s.f. TS dir. => sospensione condizionale della pena
5. s.f. TS ling., gramm. => proposizione ipotetica
6. s.f. TS log. => implicazione

Polirematiche

condanna condizionale
loc.s.f.
TS dir.
=> sospensione condizionale della pena.
congiunzione condizionale
loc.s.f.
TS gramm.
quella che introduce una proposizione condizionale
liberazione condizionale
loc.s.f.
TS dir.pen.
causa di estinzione della pena concessa ai condannati che, avendo tenuto un comportamento tale da rendere sicuro il loro ravvedimento, abbiano scontato almeno trenta mesi, o comunque almeno la metà della pena detentiva, sempreché la rimanente durata della pena non superi i cinque anni.
proposizione condizionale
loc.s.f.
TS ling.
=> proposizione ipotetica
sillogismo condizionale
loc.s.m.
TS log.
s. nel quale la conclusione è subordinata a una condizione
sospensione condizionale della pena
loc.s.f.
TS dir.
causa di sospensione della pena principale a favore di un soggetto che ha commesso per la prima volta un reato, la cui pena è contenuta entro determinati limiti stabiliti per legge
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.