confarsi

con|fàr|si
v.pronom.intr.
ca. 1224; der. di farsi con con-.


1a. CO essere adatto, appropriato, usato spec. nelle terze pers. sing. e pl.: un’abito che si confà all’occasione, certi comportamenti non ti si confanno
1b. LE essere proporzionato, commisurato: quel tutto ch’a così fatta parte si confaccia (Dante), quelle grazie rendute al re che a tanto dono si confaceano (Boccaccio)
2. CO essere utile, giovare: il clima montano non si confà alla sua salute
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.