conferenza

con|fe|rèn|za
s.f.
av. 1619; dal lat. mediev. conferĕntĭa(m), der. di confĕrre “portare insieme, riunire”.


AU
1. discorso tenuto in pubblico su argomenti politici, artistici, letterari, scientifici e sim.: assistere, partecipare a una conferenza, tenere una conferenza
2. riunione di persone qualificate per discutere di argomenti specifici: una conferenza sulla droga | in partic., riunione dei rappresentanti ufficiali di vari stati per discutere problemi di interesse comune: conferenza sul disarmo, sulla pace
3. TS polit. organo collegiale internazionale o nazionale a cui è delegata, dalle nazioni che vi partecipano, la facoltà di regolare i reciproci rapporti in determinati campi: conferenza internazionale del lavoro
4. TS eccl. riunione periodica del clero: conferenza episcopale, quella di tutti i vescovi di un dato territorio | nome di varie associazioni benefiche o caritative: C. di S. Vincenzo
5. TS mar. cartello fra armatori
6. OB paragone, confronto

Polirematiche

conferenza dei rettori
loc.s.f.
TS scol.
organismo che riunisce i rettori di tutte le università italiane
conferenza stampa
loc.s.f.
CO
intervista concessa da uomini politici o dello spettacolo, da sportivi ecc. a un gruppo di giornalisti, spec. incentrata su un tema particolare.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.