confessore

con|fes||re, con|fes||re
s.m.
av. 1306; dal lat. tardo confessōre(m), v. anche confessare, cfr. gr. homologētḗs.


1. AD sacerdote autorizzato ad amministrare il sacramento della penitenza: assoluzione concessa dal confessore; anche in funz. agg.: padre confessore; il sacerdote da cui ci si confessa abitualmente: chiedere consiglio al proprio confessore
2. TS relig. => confessore della fede ; anche agg.: santi confessori
3. BU estens., sostenitore e testimone di un ideale politico

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.