conflagrare

con|fla|grà|re
v.intr. (essere)
1745; dal lat. conflagrāre, comp. di con- con valore perfettivo e flagrāre “ardere”.


LE
1. prendere fuoco, divampare: le legna conflagravano e rendevano un subito bagliore (D’Annunzio)
2. BU fig., di guerra, conflitto, insurrezione, ecc., esplodere violentemente, scoppiare all’improvviso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.