confortare

con|for||re
v.tr.
av. 1250; dal lat. tardo confortāre, v. anche forte.


1. AD infondere forza, coraggio per affrontare sofferenze o prove difficili: confortare qcn. in un momento di dolore, confortare i condannati; rassicurare, rincuorare: le previsioni positive mi hanno confortato
2. LE esortare; persuadere, incoraggiare: invitando e confortando gli uomini a liberalità di benefici (Dante)
3. BU ristorare, rifocillare: confortare lo stomaco
4. CO avvalorare, convalidare: argomentazioni che confortano una tesi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.