coniugare

co|niu||re
v.tr.
1613; dal lat. coniugāre, comp. di con- “assieme, con” e iugāre “legare, unire”, der. di iugum “giogo”.


1. TS gramm. elencare ordinatamente le forme di un verbo, secondo i modi, i tempi, le persone e i numeri: coniugare un verbo al passato remoto
2. BU unire, congiungere in matrimonio
3. CO fig., far coesistere, conciliare: coniugare la spinta al progresso con il rispetto per l’ambiente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.