conquista

con|quì|sta
s.f.
av. 1304; der. di conquistare.


AU
1. il conquistare e il suo risultato: la conquista di un territorio, andare alla conquista di qcs. | estens., il territorio assoggettato, la cosa conquistata: le conquiste di Cesare
2. fig., raggiungimento di una meta, ottenimento di un risultato: la conquista della libertà, del potere | progresso, spec. ottenuto con impegno e fatica, in un determinato campo: le conquiste della medicina, della scienza
3a. fig., successo in campo sentimentale: fare una conquista, vantare le proprie conquiste
3b. estens., la persona conquistata: è la sua nuova conquista

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.