consacrazione

con|sa|cra|zió|ne
s.f.
1310-12; lat. consecratiōne(m), v. anche consacrare.


1a. CO TS lit. il consacrare e il suo risultato: consacrazione di una chiesa, la consacrazione di un vescovo; la consacrazione di un uso
1b. TS lit. => consacrazione eucaristica
2. TS stor. nel mondo pagano, offerta alla divinità
3. TS stor. in Roma antica, sanzione con cui si abbandonava un reo alla vendetta divina

Polirematiche

consacrazione eucaristica
loc.s.f.
TS lit.
nella celebrazione della messa, l’atto con cui il sacerdote, pronunciando le parole di Gesù durante l’ultima cena, trasforma il pane (l’ostia) e il vino nel corpo e nel sangue di Cristo | la parte della messa in cui avviene tale rito
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.