consultazione

con|sul|ta|zió|ne
s.f.
av. 1472; dal lat. consultatiōne(m), v. anche consultare.


CO
1. il consultare un documento, un dizionario e sim: la consultazione di un codice, di un catalogo
2. il consultare, il consultarsi, l’essere consultato a proposito di un argomento specifico: è necessaria la consultazione di un avvocato | colloquio per ottenere pareri, consigli e sim., spec. da un professionista: l’orario delle consultazioni del medico
3. spec. al pl., serie di colloqui tra il capo dello Stato e le personalità politiche: sono iniziate ieri le consultazioni per risolvere la crisi di governo

Polirematiche

consultazione popolare
loc.s.f.
TS polit.
nei regimi democratici, espressione diretta della volontà popolare mediante plebiscito, referendum o elezioni
in consultazione
loc.agg.inv.
CO
in biblioteca, archivio e sim., di libro, manoscritto, documento, che può essere consultato in loco, ma non portato via.
opera di consultazione
loc.s.f.
CO
qualsiasi opera, non di narrativa o saggistica, che si consulta per reperire rapidamente informazioni spec. organizzate in voci ordinate alfabeticamente, come dizionari, enciclopedie, atlanti e sim.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.