contaminare

con|ta|mi||re
v.tr.
sec. XIV; dal lat. contamĭnāre, di orig. incerta.


 AU 

1a. LE insozzare, lordare: l’orrendo mostro da l’infernal grotte,| che gli rapisce e contamina i cibi (Ariosto)
1b. CO infettare, ammorbare: il colera contamina le acque | corrompere un ambiente; inquinare, spec. con riferimento all’inquinamento radioattivo: le radiazioni hanno contaminato una vasta area, le esalazioni industriali contaminano l’aria
2. CO fig., rendere impuro; corrompere, infettare spiritualmente: contaminare l’animo di una persona
3a. TS lett., arte nella creazione di un’opera artistica spec. letteraria, fondervi elementi di diversa provenienza
3b. TS filol. nella critica testuale, assumere lezioni appartenenti a rami diversi della tradizione di un testo

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.