contatto

con|tàt|to
s.m.
av. 1519; dal lat. contactu(m), acc. di contactus, -us “contatto”, cfr. contingĕre “toccare”.


1a. FO il toccarsi di due o più cose: essere, venire, mettere a contatto; stare a contatto con qcs., di qcs., essere a diretto contatto con qcn., qcs. o di qcn., qcs. | TS geol. superficie o zona che delimita due formazioni rocciose o strati diversi
1b. TS milit. fase iniziale di uno scontro armato
2. FO comunicazione, rapporto, relazione che si stabilisce tra persone: prendere contatto con qcn., rimanere in contatto, porre a contatto, mettersi, venire a contatto con qcn.
3a. TS semiol. => canale
3b. CO persona che, nelle attività segrete, funge da agente o da fonte di speciali informazioni: chi sarà il nostro contatto?
4a. TS tecn. collegamento: contatto telefonico, contatto radiofonico
4b. TS tecn. conduttore di collegamento
4c. TS elettr. conduttore che stabilisce o interrompe la continuità di un circuito elettrico | fam., guasto: l’apparecchio non funziona, ci dev’essere un contatto
5. TS telev. unità di misura dell’ascolto televisivo, indicante lo spettatore che, per almeno un minuto, si collega con un programma
6. TS astron. in un’eclissi, fase di entrata o uscita di un astro dal cono d’ombra del corpo che eclissa
7. TS geom. punto in cui due curve che si incontrano hanno tangente comune

Polirematiche

a contatto di
loc.prep.
CO
per l’azione di: questi colori si alterano a contatto dell’aria
a contatto di gomito
loc.avv.
CO
1. molto vicino, l'uno contro l'altro: stare, trovarsi, lavorare, mangiare a contatto di gomito
2. fig., insieme, in stretta collaborazione: abbiamo lavorato per anni a contatto di gomito
acido di contatto
loc.s.m.
TS chim.
termine con cui si designa l’acido solforico perché il procedimento con cui attualmente viene prodotto è detto processo di contatto
affinità di contatto
loc.s.f.
TS ling.
somiglianza tra lingue dovuta a interferenze storiche e scambi
allergia da contatto
loc.s.f.
TS med.
a. della pelle provocata dal contatto con una sostanza
assimilazione a contatto
loc.s.f.
TS fon.
quella che avviene tra due suoni contigui
contatto radio
loc.s.m.
TS tecn.
collegamento stabilito attraverso onde radio
contatto radiotelefonico
loc.s.m.
TS tecn.
trasmissione e ricezione tramite radio di parole o musica
contatto radiotelegrafico
loc.s.m.
TS tecn.
trasmissione e ricezione via radio di comunicazioni in codice telegrafico.
dissimilazione a contatto
loc.s.f.
TS fon.
d. in cui i suoni interessati sono a contatto
entrare in contatto
loc.v.
CO
allacciare relazioni
forza di contatto
loc.s.f.
TS fis.
f. che si genera al contatto tra elementi di uno stesso corpo o tra corpi diversi
lente a contatto
loc.s.f.
CO
spec. al pl., piccola lente in materiale plastico, rigido o morbido, che si applica direttamente a contatto con la cornea per correggere difetti della vista
metatesi a contatto
loc.s.f.
1. TS ling. m. che comporta l’inversione di due suoni contigui
2. TS ret. => anastrofe
mettersi in contatto
loc.v.
CO
contattare
prendere contatto
loc.v.
CO
contattare
stampa a, per contatto
loc.s.f.
TS fotogr.
s. di formato uguale a quella del negativo
stampatrice a contatto
loc.s.f.
TS fotogr.
s. in cui l’esposizione avviene con contatto diretto tra negativo e positivo, che hanno quindi le stesse dimensioni
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.