contenenza

con|te|nèn|za
s.f.
av. 1321; dal lat. continĕntĭa(m), der. di continēre “contenere, moderarsi”.


1. LE capacità di contenere, misura: parvermi tre giri | di tre colori e d’una contenenza (Dante)
2. OB contenuto, spec. di un’opera d’arte, letteraria, musicale
3. LE fig., contegno, comportamento: intendo di veder che contenenza sia quella di mia mogliere (Boccaccio)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.