3conto

cón|to
agg.
av. 1250; dal fr. ant. cointe, dal lat. cognitus, p.pass. di cognoscĕre “conoscere”.


LE
1. noto, conosciuto: parlo cose manifeste e conte (Petrarca); farsi conto, farsi riconoscere | famoso, illustre: Tunisi, ricca ed onorata sede | a par di quante n’ha Libia più conte (Tasso)
2. opportuno, adatto alle circostanze: le parole tue sien conte (Dante)
3. gentile, aggraziato, grazioso: bella e di maniere conte (Ariosto)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.