contralto

con|tràl|to
s.m.
av. 1519; der. di 1alto con contro-.


TS mus.
1. voce femminile o voce bianca del registro più grave | la cantante o il cantore che ne sono dotati
2. in funz. agg., indica uno strumento che, tra quelli di una stessa famiglia, offre un’estensione di suoni compresa tra il soprano e il tenore: sassofono contralto, trombone contralto

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.