contrastare

con|tra|stà|re
v.intr. e tr.
2ª metà XIII sec; loc. lat. cŏntra stāre propr. “mettersi contro”.


1a. v.intr. (avere) AU fare contrasto, discordare: colori che contrastano, le tue idee contrastano con le mie
1b. v.intr. (avere) BU litigare, discutere: contrastare con qcn., contrastare sul prezzo, smettere di contrastare
1c. v.intr. (avere) BU lottare: contrastare con la miseria, contrastare col male
1d. v.intr. (avere) LE opporsi: rade volte adivien c’a l’alte imprese | fortuna ingiuriosa non contrasti (Petrarca)
2. v.tr. AU ostacolare, combattere: contrastare un progetto, un amore, la riuscita di un’impresa, contrastare il peccato, il dolore
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.