contravveleno

con|trav|ve||no
s.m.
1582; der. di veleno con contra-, cfr. gr. antiphármakon.


BU
1. sostanza che neutralizza gli effetti di un veleno: per il morso di vipera somministrare un contravveleno
2. fig., rimedio a qcs. di spiacevole o negativo: un contravveleno alla stanchezza, alla noia quotidiana
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.