controprova

con|tro|prò|va
s.f.
1758; der. di prova con contro-, cfr. fr. contre-épreuve.


CO
1. prova con cui si verifica l’esattezza di una prova precedente: fare la controprova di un esperimento
2. seconda votazione fatta per verificare l’esattezza dei risultati della precedente da cui si differenzia per i metodi con cui è condotta
3. TS dir. prova dedotta in giudizio per dimostrare la veridicità di argomenti contrari alla prova fornita dalla controparte
4. TS tipogr. => controstampa della prova
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.