controversia

con|tro|vèr|sia
s.f.
ca. 1300; dal lat. controvĕrsĭa(m), v. anche 1controverso.


1. CO contrasto, divergenza di opinioni; disputa, discussione: provocare, comporre, mettere fine a una controversia; tra loro due è nata una controversia, è sorta una controversia su qcs., intorno a qcs. | conflitto di interessi o di rivendicazioni sociali, politiche o economiche: controversia sindacale, controversie internazionali
2. TS dir. questione che si discute per vie giudiziarie; causa, lite
3. TS ret. nell’oratoria romana, declamazione scolastica imperniata su dispute fittizie o su artificiose questioni di casistica etica | nell’apologetica cristiana: disputa su argomenti dottrinali o esegetici
4. OB discordia

Polirematiche

controversia collettiva del lavoro
loc.s.f.
TS dir.
vertenza per l’applicazione, la regolamentazione o la modificazione della disciplina del lavoro riguardante un’intera categoria professionale
controversia individuale del lavoro
loc.s.f.
TS dir.
c. relativa a qualsiasi tipo di rapporto di lavoro o di impiego.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.