convertibile

con|ver||bi|le
agg.
av. 1320; dal lat. tardo convertĭbĭle(m), v. anche convertire.


CO
1. che si può convertire, trasformare: l’energia elettrica è convertibile in energia meccanica
2. di automobile, decappottabile; anche s.f.
3. TS log. => proposizione convertibile

Polirematiche

moneta convertibile
loc.s.f.
TS econ.
m. che si può convertire in oro o in moneta estera
proposizione convertibile
loc.s.f.
TS log.
quella dalla quale è possibile ricavarne un’altra che, presentando invertito l’ordine dei termini, risulti tuttavia equivalente
valuta convertibile
loc.s.f.
TS econ.
v. liberamente convertibile in qualsiasi altro titolo di credito a vista
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.