coppella

cop|pèl|la
s.f.
av. 1347;


TS chim.
1. crogiuolo a cavità poco pronunciata, fabbricato con cenere d’ossa o argilla porosa, utilizzato un tempo per l’affinazione dell’oro e dell’argento
2. forno in cui avviene la coppellazione
3. TS tecn. rivestimento esterno delle tubazioni destinate alla circolazione dell’acqua fredda, che ha il compito di assorbire la condensa

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.