copto

còp|to
agg., s.m.
av. 1652; dall’ar. qubṭ, dal gr. Aigúptios “egizio”.


1. agg. CO dei Copti: letteratura copta | agg., s.m., che, chi appartiene ai Copti | s.m.pl. con iniz. maiusc., cristiani d’Egitto che rimasero fedeli al cristianesimo dopo la conquista araba
2. s.m. TS ling. evoluzione dell’egiziano demotico, sviluppatasi in Egitto in età cristiana, scritta in un alfabeto di derivazione greca e usata tuttora come lingua liturgica della Chiesa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.