corda

còr|da
s.f.
sec. XIII; lat. chŏrda(m) propr. “corda della lira”, dal gr. khordḗ.


1a. FO fascio di fili attorcigliati con cui si lega, solleva o traina qcs.: corda vegetale, corda metallica, corda resistente, allentare la corda, tirare una corda
1b. TS sport nell’alpinismo, fune molto resistente con cui ci si assicura durante una scalata | nel pugilato e nella lotta: ciascuna delle funi, sostenute da paletti, che delimitano il ring
1c. CO funicella con due impugnature alle estremità che si fa girare velocemente sopra la testa e sotto i piedi, usata come gioco infantile, per esercizi ginnici o per allenamento sportivo: giocare a corda, saltare la corda
1d. TS relig. cordiglio, cingolo
1e. RE tosc., funicella di fili di paglia intrecciati con cui si rivestono fiaschi, damigiane o si impagliano sedie
2. TS stor. tra il XIII e il XVIII sec., pena o tortura consistente nell’appendere un uomo a una corda con le mani legate dietro la schiena e nel farlo poi cadere di colpo per più volte consecutive | pena consistente nel tenere incatenati per il collo alle colonne del palazzo comunale i bestemmiatori che non potevano pagare la multa
3. TS edil. filo a piombo dei muratori
4. BU in orologi a muro, catena che sostiene il peso
5. TS mar. rinforzo longitudinale spec. metallico dei ponti delle navi
6. TS mus. filo di minugia, metallo e sim. che vibrando produce suoni: le corde del violino, chitarra a sei corde | strumento musicale a corde, spec. al pl. in contrapposizione ad altre famiglie di strumenti musicali: strumenti a corda, a corde pizzicate, a corde sfregate
7a. LE fig., affetto; spinta interiore verso qcn., qcs.: ma di’ ancor se tu senti altre corde | tirarti verso di lui (Dante)
7b. CO fig., finissima capacità interiore di sentire: la sua arte fa vibrare le corde più profonde dell’anima | argomento, problema a cui si è particolarmente sensibili: toccare sempre la stessa corda
8. TS mat. segmento che congiunge gli estremi di un arco di curva | in una curva sghemba, bisecante
9. TS arch. distanza tra le due estremità di un arco
10. TS st.metrol. in Sicilia, unità di misura di lunghezza equivalente a circa 33 metri
11. TS med., anat. tendine, nervo, muscolo
12. TS bot. nervatura che si forma sul tronco di alberi longevi
13. TS tess. trama di tessuto a coste
14. TS giochi nel biliardo, linea da non superare con la mano quando si acchita o si batte la palla dell’avversario
15. TS sport in atletica e nel ciclismo, bordo che delimita all’interno le piste di gara; prendere la corda, portarsi alla corda, spostarsi nella corsia più interna per compiere il percorso più breve; partire alla corda, in prima corsia
16. TS arm. => miccia

Polirematiche

a corda
loc.avv.
TS edil.
a piombo
alle corde
loc.agg.inv.
CO
in difficoltà, in crisi: l’economia è alle corde
avere la corda al collo
loc.v.
CO
1. avere la catena al collo
2. trovarsi in grave pericolo, avere l'acqua alla gola
corda alare
loc.s.f.
TS aer.
segmento che unisce due punti del profilo alare
corda doppia
loc.s.f.
TS sport
nell’alpinismo, manovra che consente di scendere rapidamente una parete molto ripida: discesa, calata in corda doppia
corda fissa
loc.s.f.
TS sport
nell’alpinismo, c., spec. metallica, fissata in un passaggio difficile per agevolare l’arrampicata
corda vibrante

TS - TS fis. - TS mus.
1  filo opportunamente teso tra due punti fissi per studiarne le vibrazioni, spec. trasversali
2  → corda  
corda vocale
loc.s.f.
CO
piega della mucosa laringea tra il ventricolo e il muscolo vocale che delimita la fenditura della glottide e che consente la modulazione della voce.
dare corda
loc.v.
CO
mostrarsi disponibile, incoraggiare: se gli dai corda non la finisce più di parlare
dare la corda
loc.v.
CO
far funzionare, caricare un orologio, un dispositivo meccanico e sim., girando la corona, una chiavetta o sim.: dare la corda a una macchinina
giù di corda
loc.agg.inv.
CO
giù di morale
manovra di corda
loc.s.f.
TS sport
nell’alpinismo, accorgimento tecnico messo in atto tramite l’uso di una corda per superare in discesa, in salita o in traversata tratti non percorribili in arrampicata libera
mettere alle corde
loc.v.
CO
non lasciare possibilità di scelta
mettere la corda al collo
loc.v.
CO
imporre condizioni pesanti e inaccettabili: mettere la corda al collo a, di qcn.
mostrare la corda
loc.v.
CO
dare segni di logoramento, di stanchezza: un’amicizia che mostra la corda
palla a corda
loc.s.f.
var. => pallacorda
parlare di corda in casa dell’impiccato
loc.v.
CO
p. di argomenti imbarazzanti per l'interlocutore
pedale a una corda
loc.s.m.
TS mus.
nel pianoforte, il primo pedale da sinistra che ha la funzione di diminuire la sonorità, nel pianoforte a coda facendo sì che ogni martelletto percuota una sola corda e non tre contemporaneamente per ogni suono, in quello verticale facendo avvicinare tutti i martelletti alle corde, in modo che queste siano colpite con meno forza
reggere la corda
loc.v.
BU
dare il proprio aiuto a qcn. per compiere un’azione, spec. disonesta
scala di corda
loc.s.f.
1. TS sport s. usata spec. dagli speleologi, costituita da staffe collegate tra loro da corde di nylon o da cavetti d’acciaio
2. TS mar. => biscaglina
stringere alle corde
loc.v.
1. TS sport nella boxe, incalzare l’avversario con un attacco deciso, immobilizzandolo contro le corde del ring
2. CO fig., mettere alle corde, stringere all’angolo
strumento a corda
loc.s.m.
TS mus.
ciascuno degli strumenti in cui il suono viene prodotto mediante la vibrazione di fili di minugia, metallo e sim.
tagliare la corda
loc.v.
CO
andarsene precipitosamente, svignarsela, spec. per mettersi in salvo o per scansare un dovere, un impegno sgradito
tendere la corda
loc.v.
CO
tirare la corda
tenere sulla corda
loc.v.
CO
mantenere intenzionalmente qcn. in uno stato di incertezza, di dubbio, di ansiosa attesa
teoria delle corde
loc.s.f.
TS fis.
particolare tipo di teoria relativa a un campo in più dimensioni
teso come una corda di violino
loc.agg.
CO
molto teso, nervoso.
tirare la corda
loc.v.
CO
rendere tesa una situazione
tirata di corda
loc.s.f.
TS sport
=> tiro di corda
tiro di corda
loc.s.m.
TS sport
in alpinismo e in arrampicata sportiva, tratto di arrampicata che si fa tra un punto di sosta e l’altro o tra la terra e il punto di sosta: un tiro di corda di 30 metri
tratto di corda
loc.s.m.
TS stor.
ogni strappo dato alla fune nella tortura della corda
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.