coriandolo

co|riàn|do|lo
s.m.
av. 1400 nell'accez. 2; der. di coriandro con 2-olo con dissimilazione di r.

AD
1. CO spec. al pl., ciascuno dei dischetti di carta, un tempo pallottoline di gesso, che si lanciano per scherzo addosso alle persone durante il Carnevale
2a. TS bot.com. erba annua della famiglia delle Ombrellifere (Coriandrum sativum), originaria dell’Oriente mediterraneo, i cui frutti sono impiegati in farmacia, in liquoreria e per aromatizzare cibi e bevande
2b. TS gastr. confetto di zucchero contenente il seme di tale pianta
2c. TS farm. olio essenziale estratto dai frutti di Coriandrum sativum con attività carminativa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.