cormo

còr|mo
s.m.
1820; dal gr. kormós “1tronco”, der. di keírō “io taglio”.


1. TS bot. il corpo delle piante divisibili in parti differenziate morfologicamente e anatomicamente, spec. il corpo della piante cosiddette superiori diviso in radice, fusto e foglie
2. TS zool. associazione di individui della stessa specie connessi reciprocamente e derivati da un unico individuo generatore attraverso un processo di riproduzione agamica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.