corpo

còr|po
s.m.
av. 1266; lat. cŏrpus.


1. FO oggetto materiale che ha una forma e certe proprietà fisiche: un corpo di forma sferica, allungata; volume, spessore di un corpo | TS fis., chim. insieme materiale esteso: corpo solido, liquido, gassoso
2a. FO parte fisica e materiale che costituisce la struttura dell’essere umano e degli animali; costituzione: il corpo umano, avere cura del corpo; avere un bel corpo, un corpo sgraziato; il gatto ha un corpo agile | la parte puramente carnale dell’essere umano in opposizione alla parte spirituale: i piaceri del corpo | estens., il tronco, la parte centrale del corpo: avere la testa piccola rispetto al corpo, le gambe sproporzionate al corpo
2b. FO estens., cadavere, salma: il corpo è stato scoperto dopo due giorni, gettare, seppellire i corpi nella fossa comune
3. OB TS astron. pianeta, sfera di un astro: il corpo del Sole, della Terra
4. FO complesso, aggregazione di parti che formano un tutto unico: un corpo di case, di beni; un corpo di tradizioni, di dottrine | raccolta, serie completa delle opere di un autore, di leggi, documenti ecc.: il corpo del diritto romano, il corpo di Aristotele, il corpo delle iscrizioni latine
5a. FO insieme di persone che formano un gruppo, un organismo, una classe ecc.: corpo musicale, corpo di ballo, corpo degli insegnanti; corpo politico, giudiziario, legislativo, organismo con funzioni politiche, giudiziarie, legislative
5b. FO unità militare, specialità militare: il corpo degli alpini, dei lagunari; corpo militare, corpo speciale della polizia, un corpo di mille uomini; rientrare al corpo, al proprio reparto di appartenenza
6. FO parte interna, centrale, essenziale di qcs. considerata escludendo gli accessori, le parti marginali: il corpo di un edificio, di un motore, di una macchina fotografica; fig., il corpo di un discorso, di un testo | la parte di mezzo, la più spessa o grossa di qcs.: il corpo del sigaro, di una bottiglia
7. CO fam., pancia, basso ventre: avere dolori di corpo
8. TS mar. scafo di una nave | nelle assicurazioni marittime: lo scafo allestito, l’intera nave escluso il motore
9. BU in esclamazioni blasfeme di meraviglia, indignazione ecc.: corpo di Dio!, corpo di Cristo!; anche ass., corpo! | in esclamazioni eufemistiche: corpo di Bacco!, corpo di mille bombe!, corpo di mille balestre!
10. OB TS comm. insieme dei capitali di una compagnia, di un’associazione
11. CO densità, compattezza, consistenza: il corpo di una vernice; una carta che ha poco corpo | fig., forza, vigore: il corpo di un suono, di un vino
12. TS arald. la parte figurata dell’impresa, contrapposta all’anima o motto
13. TS mat. insieme di elementi dotato delle operazioni di somma e prodotto, che siano invertibili e per le quali valgano le proprietà formali della somma e del prodotto ordinari
14. TS tipogr. grandezza di un carattere misurata in punti tipografici: carattere di corpo dieci; stampare, comporre un testo in, a, col corpo otto; un corpo troppo piccolo
15. TS anat. parte di un organismo animale o vegetale che ha specifiche caratteristiche morfologiche e funzionali; struttura anatomica

Polirematiche

a corpo a corpo
loc.avv.
CO
corpo a corpo
a corpo morto
loc.avv.
CO
con tutto il peso del corpo, pesantemente: buttarsi, gettarsi a corpo morto su qcs., qcn.; cadere a corpo morto | fig., con tutte le forze, accanitamente: buttarsi, gettarsi a corpo morto nel lavoro
a crepa corpo
loc.avv.
OB
a sazietà; a crepapelle
andare di corpo
loc.v.
CO
defecare
anima e corpo
loc.avv.
CO
completamente: darsi, legarsi anima e corpo a qcn., a qcs., buttarsi, mettersi anima e corpo in qcs.
avere corpo
loc.v.
CO
di idea, ipotesi e sim., avere forza, consistenza, concretezza | di notizia, avere fondamento
avere il diavolo in corpo
loc.v.
CO
essere molto agitato, irrequieto
avere il veleno in corpo
loc.v.
CO
provare rabbia, odio, rancore
avere in corpo
loc.v.
CO
avere in sé, provare intensamente: avere molta rabbia in corpo
corpo a corpo
loc.avv.
loc.s.m.
1. loc.avv. CO con riferimento a combattimenti e sim.: a diretto contatto fisico; a mani nude o all’arma bianca: combattere, battersi corpo a corpo
2. loc.s.m. TS sport nella lotta: situazione in cui gli atleti si avvinghiano cercando di immobilizzare e mettere al tappeto l’altro | nel pugilato e nella scherma: combattimento a distanza ravvicinata, nel quale si cerca di immobilizzarsi reciprocamente: sostenere un duro corpo a corpo, entrare in un corpo a corpo
corpo accademico
loc.s.m.
CO
insieme dei docenti di un’università
corpo acetonico
loc.s.m.
TS biochim.
spec. al pl., acido talvolta presente nell’urina e nel sangue
corpo albicante
loc.s.m.
TS anat.
tessuto fibroso biancastro che compare nel corpo luteo in regressione
corpo armato
loc.s.m.
CO
gruppo di persone organizzate militarmente ma non appartenenti all’esercito regolare
corpo calloso
loc.s.m.
TS anat.
lamina di sostanza midollare che unisce i due emisferi cerebrali
corpo cavernoso
loc.s.m.
TS anat.
formazione caratterizzata da tessuto a conformazione spugnosa che consente l’irrigidirsi dell’organo cui appartiene: corpo cavernoso dell’uretra, del pene
corpo celeste
loc.s.m.
CO
spec. al pl., stella, pianeta, astro
corpo cellulare
loc.s.m.
TS biol.
porzione della cellula contenente il nucleo
corpo consolare
loc.s.m.
TS dir.intern.
spec. con iniz. maiusc., insieme dei consoli esteri residenti in una località (abbr. C.C., sigla CC)
corpo corticale
loc.s.m.
TS bot.,bot.
nella struttura secondaria di alcuni fusti e delle relative radici, insieme dei tessuti che si trovano al di fuori del cambio  
corpo d’armata
loc.s.m.
TS milit.
grande unità dell’esercito, costituita da due o più divisioni, destinata a manovre tattiche (abbr. C.d.A.)
corpo del delitto
loc.s.m.
OB
=> corpo del reato
corpo del reato
loc.s.m.
TS dir.
oggetto con il quale o sul quale è stato commesso un reato o che può provarne l’esecuzione
corpo di ballo
loc.s.m.
CO
insieme dei ballerini e delle ballerine di un teatro, di una compagnia
corpo di Cristo
loc.s.m.
TS lit.
sacramento dell’eucarestia, ostia consacrata
corpo di fabbrica
loc.s.m.
TS arch.
struttura che fa parte di un complesso ma è caratterizzata da tratti costruttivi e architettonici propri
corpo di guardia
loc.s.m.
TS milit.
gruppo di militari incaricati della sorveglianza di un luogo; il locale in cui alloggiano
corpo di spedizione
loc.s.m.
CO
oste
corpo diplomatico
loc.s.m.
TS dir.intern.
insieme dei diplomatici permanenti accreditati presso un governo (abbr. C.D., sigla CD)
corpo docente
loc.s.m.
TS scol.
insieme degli insegnanti di una scuola o di una università
corpo e anima
loc.avv.
CO
anima e corpo
corpo elettorale
loc.s.m.
TS dir.
insieme dei cittadini che hanno diritto di voto
corpo estraneo
loc.s.m.
TS med.
qualsiasi massa o particella estranea all’organismo che si rinvenga in qualche parte dell’organismo stesso | CO scherz., ciò che sta dove non dovrebbe essere o dove non ci si aspetta di trovarlo
corpo fibroso dell’ovaio
loc.s.m.
TS anat.
→ corpo albicante
corpo forestale dello stato
loc.s.m.
CO
anche con iniz. maiusc., corpo a cui è affidato il compito di vigilare e tutelare il patrimonio boschivo e forestale dello stato (sigla CFS)
corpo fruttifero
loc.s.m.
TS bot.
parte del tallo di alcuni funghi che porta gli organi riproduttori
corpo genicolato laterale
loc.s.m.
TS neurol.
struttura nervosa bilaterale nella porzione posteriore del talamo, importante nodo delle vie nervose del tratto ottico
corpo genicolato mediale
loc.s.m.
TS neurol.
nucleo di cellule nervose, visibile come rilievo sulla superficie del tronco cerebrale, importante nodo delle vie acustiche
corpo geologico
loc.s.m.
TS geol.
insieme di rocce che, per alcune caratteristiche, si distinguono da quelle circostanti
corpo illuminante
loc.s.m.
TS fis.
qualsiasi corpo che, portato a una determinata temperatura per combustione o arroventamento, emetta luce
corpo insegnante
loc.s.m.
TS scol.
insieme degli insegnanti di una scuola
corpo libero
loc.s.m.
TS sport
specialità della ginnastica in cui non si fa uso di attrezzi
corpo luminoso
loc.s.m.
TS astron.
astro che emette luce
corpo luteo
loc.s.m.
TS anat.
struttura dotata di funzione endocrina, che si forma nel follicolo ovarico dopo l’espulsione dell’ovulo
corpo macchina
loc.s.m.
TS fotogr.
l'apparecchio fotografico a ottiche intercambiabili considerato a sé, senza obiettivo
corpo mistico
loc.s.m.
TS
1. TS teol.
corpo mistico di Cristo
loc.s.m.
TS teol.
=> corpo mistico
corpo morto
loc.s.m.
TS mar.
sistema di ancoraggio costituito da una grossa ancora o da un peso ancorato sul fondo e usato come ormeggio; l’ancora stessa o il peso; prendere, lasciare il corpo morto, prendere, lasciare l’ancoraggio con tale sistema
corpo nero
loc.s.m.
TS fis.
c. ideale che assorbe completamente ogni radiazione incidente
corpo rigido
loc.s.m.
TS mecc.
c. indeformabile, in cui le distanze fra due punti rimangono sempre invariate
corpo santo
loc.s.m.
TS stor.
nel Medioevo: insieme dei possedimenti terrieri di una chiesa o di una congregazione religiosa | nell'età  comunale: complesso dei beni di una città situati lungo le mura, obbligati a immunità ecclesiastiche | spec. in Lombardia e Piemonte: distretto, territorio di una città
corpo sonoro
loc.s.m.
TS fis.
c. elastico che vibra in modo da trasmettere onde elastiche longitudinali di frequenza udibile al mezzo circostante
corpo stradale
loc.s.m.
TS ing.civ.
una delle due parti principali di cui è costituita una strada, cioè tutta la parte sottostante alla sovrastruttura
corpo striato
loc.s.m.
TS anat.
formazione di nuclei nervosi alla base del telencefalo
corpo vitreo
loc.s.m.
TS anat.
massa trasparente e gelatinosa che riempie la parte del bulbo oculare fra retina e cristallino
dare corpo
loc.v.
CO
realizzare, concretizzare: dare corpo a un’idea; dare corpo a un’accusa, renderla credibile
dare corpo alle ombre
loc.v.
CO
preoccuparsi di pericoli e difficoltà inesistenti
esercizio a corpo libero
loc.s.m.
TS sport
in ginnastica, quello eseguito senza attrezzi
generale di corpo d’armata
loc.s.m.
TS milit.
militare che ricopre il grado più elevato in tempo di pace
guardia del corpo
loc.s.f.
CO
1a. corpo speciale di agenti incaricato di proteggere l’incolumità di capi di stato, ministri e alte personalità politiche
1b. agente di tale corpo
2. estens., chi ha il compito di scortare e proteggere un personaggio importante
mettere in corpo
loc.v.
CO
ingurgitare: ha messo in corpo due litri di alcol
passare sopra il corpo
loc.v.
CO
passare sopra il cadavere
passare sul corpo
loc.v.
CO
passare sopra il cadavere
pittura a corpo
loc.s.f.
TS pitt.
tecnica di pittura che usa colori formati da un impasto ricco di pigmenti e di spessore consistente
pittura del corpo
loc.s.f.
TS etnol.
usanza diffusa tra le popolazioni primitive, consistente nel dipingersi il corpo con sostanze coloranti di origine minerale o vegetale in occasione di danze e rituali religiosi
prendere corpo
loc.v.
CO
assumere consistenza, delinearsi: nuovi scenari politici stanno prendendo corpo
sciogliere il corpo
loc.v.
CO
fam., evacuare l’intestino
smuovere il corpo
loc.v.
CO
fam., far andare di corpo, avere effetto lassativo: le prugne smuovono il corpo
spirito di corpo
loc.s.m.
CO
solidarietà che lega un gruppo, una categoria e sim.
splenio del corpo calloso
loc.s.m.
TS anat.
l'estremità ricurva posteriore del corpo calloso
vena del corpo calloso
loc.s.f.
TS anat.
v. che raccoglie il sangue proveniente dal corpo calloso e dalle circonvoluzioni cerebrali mediali posteriori dell'emisfero cerebrale e confluisce nella vena cerebrale profonda
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.