cosacco

co|ṣàc|co
agg., s.m.
1571; dal polacco kozak, dal turco kazak “vagabondo”.


CO
1. agg., dei Cosacchi: costumi cosacchi, danza cosacca | agg., s.m., che, chi appartiene ai Cosacchi | s.m.pl. con inz. maiusc., popolazione nomade, di stirpe tatara, stanziatasi nelle steppe della Russia meridionale
2. s.m., soldato di cavalleria dell’esercito russo reclutato da tale popolazione

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.