costruire

co|stru|ì|re
v.tr.
av. 1321; dal lat. constrŭĕre, comp. di con- “assieme, con” e struĕre “edificare” con cambio di coniug.


FO
1a. realizzare, fabbricare collegando insieme vari elementi: costruire un mobile, una nave, un aeroplano; spec. opere edilizie, fabbricare, edificare: costruire ponti, palazzi, muri | ass., c. edifici: in questa zona non si può più costruire
1b. fig., creare, ordinare, inventare: costruire una teoria, un’ipotesi, un sistema; costruire inganni; costruire un nuovo sistema di valori; costruire la trama di un romanzo | ass., creare opere valide e durature: è una persona che nella sua vita ha costruito molto
2a. TS ling. ordinare gli elementi di un enunciato secondo le norme grammaticali e sintattiche di una lingua: costruire un periodo, una frase; saper, non saper costruire un periodo
2b. TS mat. determinare una grandezza a partire da altre tramite costruzione | TS geom. disegnare una figura geometrica secondo determinate regole: costruire una quadrato, un triangolo
2c. TS sport organizzare il gioco, la partita e sim. secondo schemi prestabiliti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.