costruito

co|stru|ì|to
p.pass., agg.

1. p.pass. => costruire , costruirsi
2a. agg. CO fig., spec. di qcn.: che assume atteggiamenti artificiosi, che ha un comportamento innaturale, non spontaneo: è un ragazzo molto costruito
2b. agg. TS lett. nella critica letteraria: che non è stato steso di getto, ma composto con molta riflessione e tecnica: un romanzo, un racconto costruito
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.