cristallino

cri|stal||no
agg., s.m.
2ª metà XII sec; dal lat. crystallĭnu(m), dal gr. krustállinos, v. anche cristallo.


CO
1. agg., che è di cristallo, realizzato in cristallo: vaso, bicchiere cristallino, lampada cristallina
2. agg., che ha caratteristiche simili a quelle del cristallo: trasparenza, limpidezza, fragilità cristallina | estens., limpido, terso: cielo cristallino, aria cristallina, acque cristalline; squillante: suono cristallino, voce, risata, nota cristallina | fig., puro, onesto, candido: comportamento cristallino, coscienza, anima cristallina; schietto, evidente: ragionamento cristallino, parole cristalline
3a. agg. TS scient. di materia solida, che si presenta sotto forma di cristallo o di aggregato di cristalli: zucchero cristallino, ghiaccio cristallino
3b. agg. TS cristall. che si riferisce ai cristalli e allo stato solido che li caratterizza
4a. agg. TS petr. di roccia formata da cristalli visibili a occhio nudo, per lo più plutonica o metamorfica
4b. agg. TS mineral. di minerale, che ha struttura cristallina
5. s.m. TS anat. parte dell’occhio a forma lenticolare biconvessa, trasparente, racchiusa in una membrana elastica, situata tra l’iride e il corpo vitreo, avente funzione di accomodamento della vista
6. s.m. TS arte cristallo veneziano del Quattrocento
7. s.m. OB limpidezza, trasparenza

Polirematiche

cielo cristallino
loc.s.m.
TS st.astron.
=> primo mobile
crescita cristallina
loc.s.f.
TS cristall.
branca della cristallografia che studia la crescita dei cristalli dal vapore, da soluzioni o da materiale fuso
cristallino artificiale
loc.s.m.
TS chir.
in oculistica, lentina in materiale sintetico che viene introdotta chirurgicamente nell’occhio per correggere l’afachia, spec. durante un intervento di cataratta.
drusa cristallina
loc.s.f.
TS biol.
gruppo di cristalli intracellulari, per lo più di ossalato di calcio, che si trovano in diverse Dicotiledoni e nelle cellule dei parenchimi di tutti gli organi
individuo cristallino
loc.s.m.
TS mineral.
granello di minerale o di sostanza sintetica allo stato cristallino, fisicamente e chimicamente omogenea, anche se priva di forma geometrica definita.
placode del cristallino
loc.s.m.
TS embriol.
p. da cui si origina, in fasi successive, il cristallino dell'occhio
polvere cristallina
loc.s.f.
TS bot.,bot.
→ sabbia cristallina
reticolo cristallino
loc.s.m.
TS cristall.
disposizione tridimensionale, geometricamente ordinata e periodica degli atomi, ioni o molecole che costituiscono un cristallo, in cui si individua un’unità rappresentativa che si ripete indefinitamente.
roccia cristallina
loc.s.f.
TS petr.
r. costituita da un aggregato di cristalli di minerali, ottenuti da un magma, da soluzioni o per processi metamorfici
sistema cristallino
loc.s.m.
TS cristall.
ciascuno dei sette raggruppamenti individuati in base al grado di simmetria in cui vengono classificate le forme cristalline possibili in natura
stato cristallino
loc.s.m.
TS cristall.
uno degli stati della materia solida, in cui gli atomi, gli ioni e le molecole che costituiscono una sostanza sono distribuiti in modo omogeneo, ordinato e periodico
struttura cristallina
loc.s.f.
TS cristall.
disposizione omogenea, periodica e discontinua di atomi, ioni e molecole che costituiscono un solido allo stato cristallino
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.