cristiano

cri|stià|no
s.m., agg.
ca. 1274 nell'accez. 2; dal lat. Christiānu(m), gr. Khristianós, der. di Christus, gr. Khristós “Cristo”.


FO
1a. agg., relativo al cristianesimo: il pensiero cristiano, la dottrina, la fede, la morale cristiana, le religioni cristiane; che si ispira al cristianesimo: una vita, una condotta cristiana; la civiltà, la cultura, l’arte, la letteratura cristiana; costituito da cristiani: le associazioni cristiane dei lavoratori
1b. agg., s.m., che, chi ha fede in Cristo e ne professa gli insegnamenti: essere, dichiararsi cristiano; una comunità cristiana; un gruppo di cristiani, essere un buono, un cattivo cristiano; le persecuzioni contro i cristiani | agg., s.m., che, chi appartiene a una delle chiese che si ispirano all’insegnamento di Cristo: un cristiano cattolico, ortodosso, protestante
2a. agg., estens., ispirato dall’amore, dallo spirito fraterno predicato da Cristo: parole cristiane, una condotta cristiana, trattare qcn. in modo cristiano
2b. agg., colloq., educato, dignitoso; civile: avere un aspetto cristiano, comportati in modo cristiano!
3. s.m., fam., essere umano: non si tratta così un cristiano

Polirematiche

Centro Cristiano Democratico
loc.s.m.
CO
partito di ispirazione cattolica che dichiara di raccogliere l’eredità politica della DC (sigla CCD)
cristiano biblico
loc.agg.
TS
loc.s.m. TS relig. che, chi appartiene a un’associazione metodista che si distingue dagli altri metodisti per una maggiore indipendenza organizzativa
Cristiano Democratici Uniti
loc.s.m.
CO
partito di ispirazione cattolica che dichiara di raccogliere l’eredità politica della DC (sigla CDU)
da cristiano
loc.agg.
loc.avv. CO
1. loc.agg., decente, decoroso; opportuno, conveniente: questo è un pranzo da cristiano
2. loc.avv., educatamente, come si deve: comportarsi da cristiano
democratico cristiano
loc.agg.
TS
loc.s.m. TS polit. => democristiano.
Democrazia Cristiana
loc.s.f.
TS polit.
movimento nato dal cattolicesimo sociale alla fine del sec. XIX in Europa e divenuto, dopo la seconda guerra mondiale, partito politico in Italia e in altri paesi (sigla DC)
era cristiana
loc.s.f.
TS stor.
l’e. iniziata con la nascita di Cristo
fratello cristiano
loc.s.m.
TS relig.
=> fratello delle scuole cristiane
fratello delle scuole cristiane
loc.s.m.
TS relig.
chi appartiene ai Fratelli delle scuole cristiane | pl. spec. con iniz. maiusc., congregazione religiosa di laici che si dedica all’educazione dei giovani, fondata nel 1680 da Giovanni Battista de La Salle (sigla FSC)
latino cristiano
loc.s.m.
TS ling.
l. in uso presso le comunità cristiane e i padri della Chiesa, di registro spesso più semplificato rispetto a quello classico, ricco di prestiti e di calchi dal greco cristiano ed ecclesiale
oriente cristiano
loc.s.m.
TS stor.
insieme delle culture e delle letterature cristiane diffuse fin dall’origine del Cristianesimo in tutto il Mediterraneo.
perfezione cristiana
loc.s.f.
TS teol.
secondo la teologia morale, il massimo grado di adempimento dei doveri cristiani possibile all’uomo per mezzo della grazia
scienza cristiana
loc.s.f.
TS relig.
con iniz. maiusc., setta sorta negli Stati Uniti d’America nel XIX sec., che ritiene che la preghiera possa guarire ogni male fisico e morale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.