crocifera

cro||fe|ra
s.f.
1797; dal lat. scient. Crucifĕra, per i quattro petali disposti a forma di croce, v. anche crocifero.


TS bot. pianta erbacea della famiglia delle Crocifere, diffusa nelle zone temperate e fredde | pl. con iniz. maiusc., famiglia della classe delle Dicotiledoni cui appartengono specie commestibili come il cavolo, la rapa, il crescione, specie medicinali come la coclearia e la senape nera, e altre ornamentali come la violaciocca e la lunaria
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.