cromoforo

cro||fo|ro
agg.
1913 nell'accez. 2; comp. di cromo- e -foro.


1. TS biol. di batterio, che produce sostanze colorate trattenendole nel corpo
2. TS chim. di gruppo atomico non saturo, che rende un composto organico un cromogeno; anche s.m.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.