cromoprotide

cro|mo|pro||de
s.m.
1956; comp. di cromo- e protide.

TS biochim.
sostanza proteica colorata , come l’emoglobina nei vertebrati e la clorofilla nei vegetali , derivata da una combinazione di amminoacidi con un pigmento colorato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.