cuculo

cu||lo, cù|cu|lo
s.m.
2ª metà XIII sec; lat. cucūlu(m), di orig. onom.; nell’accez. 1b cfr. lat. scient. Cuculus.


1a. CO uccello dal caratteristico verso, con lunga coda, piumaggio grigio e biancastro, che depone le uova nei nidi di altri uccelli: il cucù del cuculo; fare come il cuculo: servirsi della roba altrui, far lavorare gli altri | TS ornit.com. uccello del genere Cuculo (Cuculus canorus)
1b. TS ornit. uccello del genere Cuculo diffuso in Europa, Africa, Asia occidentale e Australia | con iniz. maiusc., genere della famiglia dei Cuculidi
2. OB fig., persona sciocca, buono a nulla

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.