cultore

cul||re
agg., s.m.
av. 1294; dal lat. cultōre(m), der. di colĕre “coltivare”.


1. agg. BU lett., della coltivazione; che coltiva
2. s.m. CO chi coltiva un’arte, una scienza e sim., spec. in modo non professionale: un cultore di musica, di astronomia, di scienze occulte; un passatempo che vanta molti cultori
3. s.m. LE chi è seguace della divinità; adoratore, fedele: Spirto, discendi ancora, | a’ tuoi cultor propizio (Manzoni)
4. s.m. OB abitatore

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.