cura

|ra
s.f.
2ª metà XIII sec; dal lat. cūra(m).


FO
1a. interessamento premuroso e sollecito: prendersi, darsi, aver cura di qcs., qcn.
1b. impegno, diligenza: fare qcs. con cura, porre cura in qcs.
1c. attività, occupazione: la sua cura preferita è la lettura | incarico, compito: sarà mia cura avvisarti | pensiero, preoccupazione: la sua prima cura è lo studio
1d. riguardo: trattare qcn., qcs. con ogni cura; maneggiare con cura; spec. al pl., premura: le cure affettuose degli amici; affidarsi alle cure di qcn.
2. insieme dei rimedi usati per guarire da una malattia; terapia: la cura delle allergie, dei tumori; essere in cura: essere sottoposto a una terapia da parte di un determinato medico; avere in cura qcn.: sottoporre a una terapia, a un controllo medico | ciclo di applicazioni di un farmaco e sim.: dopo aver concluso la cura, bisogna ripetere le analisi
3. fig., rimedio: una cura per l’inflazione; contro lo stress, la miglior cura è una vacanza
4a. CO attività, assistenza esercitata da un curatore: la cura di un fallimento | amministrazione: la cura del patrimonio, degli affari
4b. TS dir. => curatela
5. TS eccl. comunità di fedeli affidata a un sacerdote; parrocchia
6. LE custodia, difesa
7. LE preoccupazione, affanno: nessun pensier, nessuna cura, | poi che ’l suo amante ha seco, la molesta (Ariosto)
8. LE chi, ciò che è oggetto di attenzione, riguardo e sim.: parli del giovinetto | mia cura e mio diletto? (Parini)
9. LE desiderio, voglia
10. LE spec. al pl., pensieri, pene d’amore
11. OB TS tess. imbiancatura di tessuti | luogo dove si imbiancano i tessuti

Polirematiche

a cura di
loc.prep.
CO
spec. di pubblicazione, curato da: nuova edizione a cura di M. Rossi | per opera di: il servizio è stato realizzato a cura della redazione
avere cura
loc.v.
CO
occuparsi, provvedere.
aversi cura
loc.v.
CO
avere riguardo per se stesso, per la propria salute, usato spec. all’imp.: abbiti cura!.
casa di cura
loc.s.f.
CO
clinica, spec. per malattie mentali
cura climatica
loc.s.f.
TS med.
c. consistente in un cambiamento di ambiente e di clima, particolarmente idonea nella cura di malattie croniche
cura d’anime
loc.s.f.
TS eccl.
governo spirituale esercitato dal parroco | parrocchia
cura del sole
loc.s.f.
TS med.
=> elioterapia
cura del sonno
loc.s.f.
TS med.
c. di disturbi mentali in cui si fa durare il sonno diversi giorni di seguito, con brevi pause
cura dell’acqua
loc.s.f.
TS med.
=> idroterapia
cura di bellezza
loc.s.f.
CO
ciclo di trattamenti cosmetici o estetici
cura parentale
loc.s.f.
TS etol.
comportamento animale finalizzato al nutrimento e alla protezione della prole
cura termale
loc.s.f.
TS med.
c. di bagni in acque o fanghi termali
località di cura
loc.s.f.inv.
CO
l. in cui sono presenti mezzi terapeutici naturali, per esempio acque termali, sfruttati in appositi stabilimenti per curare specifici disturbi.
per cura di
loc.prep.
BU
a cura di.
prendersi cura
loc.v.
CO
avere cura, interessarsi di qcn. o di qcs.: prendersi cura di una persona anziana, s’è preso cura delle mie piante
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.