cuscita

cu|scì|ta
agg., s.m. e f.
1892; dall’ebr. Kūš, nome del figlio primogenito di Cam, con 2-ita.


1. agg. TS stor. dei Cusciti | agg., s.m. e f., che, chi apparteneva ai Cusciti | s.m.pl. con iniz. maiusc., antica popolazione, stanziata nei territori fra l’Egitto e l’Etiopia
2. s.m. TS ling. nella 2ª metà del XIX sec., nome assunto a indicare il ramo orientale della famiglia linguistica camitica, cui appartengono le popolazioni e le lingue indigene di Etiopia, Sudan e Somalia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.