custodire

cu|sto||re
v.tr.
av. 1321; dal lat. custōdīre, v. anche custode.


 AU 

1a. AU conservare con cura: custodire i gioielli in cassaforte; custodire un segreto | sorvegliare, tenere sotto controllo: era rimasto a custodire la casa | tenere prigioniero
1b. BU proteggere, difendere: custodire qcn., qcs. da un pericolo | presidiare: l’esercito custodiva la città
1c. LE accudire, aver cura: custodire un bambino, un malato
2. RE tosc. nutrire, mantenere: custodire i figli, la famiglia

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.