daino

dài|no
s.m.
av. 1321; dal fr. daim, dal lat. *damus, var. di dama, prob. di orig. celtica.


1. CO ruminante simile al cervo diffuso spec. nelle regioni mediterranee, con mantello grigio scuro in inverno e rossastro macchiettato di bianco in estate | TS zool.com. mammifero del genere Dama (Dama dama)
2. CO la pelle di tale animale, usata per confezionare abiti, guanti, scarpe o per lucidare cristalli, oggetti d’argento e sim.

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità