1dama

|ma
s.f.
av. 1310; dal fr. dame, dal lat. domina “signora, padrona”.

CO
1. nel Medioevo, signora di un feudo o moglie del feudatario o di un cavaliere; estens., donna di alta condizione
2. donna dai modi e dal portamento signorile; fare la gran dama, darsi arie da gran dama, mettersi in mostra, affettare superiorità
3. donna che appartiene a un’associazione, spec. assistenziale: dama della S. Vincenzo | al pl. con iniz. maiusc., nel nome di tali associazioni: Dame della carità, Dame catechistiche, Dame inglesi
4a. nelle coppie di danza, compagna del cavaliere
4b. CO gerg., omosessuale maschio passivo
5. OB signora, padrona; Nostra D., appellativo della Madonna
6. RE donna amata; moglie | OB tosc., fidanzata
7. TS giochi nelle carte da gioco, la regina

Polirematiche

bacio di dama
loc.s.m.
CO
pasticcino secco costituito da due semisfere di pasta frolla alla nocciola unite da uno strato di crema al cioccolato
coscia di dama
loc.s.f.
TS agr.
=> coscia di monaca
dama di compagnia
loc.s.f.
CO
donna stipendiata per tenere compagnia spec. a persone anziane e altolocate
dama di corte
loc.s.f.
CO
donna nobile che fa parte della corte di una sovrana o di una principessa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità