DDT

DDT
s.m.inv. 
1956; propr. sigla di diclorodifeniltricloroetano, nome di un composto chimico.


CO insetticida, oggi vietato dalla legge per la sua alta tossicità, un tempo impiegato sotto forma di nebulizzazioni, di polvere o di soluzioni saponose, contro insetti, aracnidi e piccoli invertebrati in genere

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità