dedurre

de|dùr|re
v.tr.
av. 1306 nell'accez. 5a; dal lat. dedūcĕre, comp. di de- "via da" e ducĕre "condurre".

AU
TS 1. filos. trarre da una o più premesse di carattere generale una conclusione particolare; ricavare per deduzione
2a. CO estens., desumere; arguire, presumere: ne deduco che non sei d’accordo, dal suo accento si può dedurre la sua provenienza
2b. CO trarre, ricavare, derivare: il libretto del Falstaff di Verdi è stato dedotto da Shakespeare
3. CO sottrarre, detrarre: dedurre alcune spese dalla denuncia dei redditi
4. TS dir. presentare, produrre: gli atti dedotti non hanno rilevanza in causa
5a. OB portare da un luogo a un altro | spec. di acque, condurre dall’alto in basso
5b. OB di antica colonia, fondarla, trasferendo i coloni dalla madrepatria alla nuova sede
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità