deferire

de|fe||re
v.tr. e intr.
av. 1455; dal lat. defĕrre, comp. di de- “via da” e fĕrre “portare” con cambio di coniug.


1. v.tr. CO rimettere alla competenza o alla decisione altrui: deferire una causa al tribunale | accusare, denunciare: deferire uno scandalo | consegnare, trasferire
2. v.intr. (avere) BU essere deferente, condiscendere rispettosamente a qcs.: deferire all’esperienza dei vecchi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità