deficiente

de|fi|cièn|te
agg., s.m.
ca. 1300; dal lat. deficiĕnte(m), p.pres. di deficĕre "mancare".


AU 

1a. agg. BU insufficiente, scarso
1b. agg. BU carente, mancante di qcs.: una pianta deficiente di luce
2a. agg., s.m. TS psic., med. che, chi ha un livello di sviluppo psichico e intellettuale inferiore alla media
2b. agg., s.m. CO estens., con valore di insulto, stupido, imbecille: non fare il deficiente!, razza di deficiente!, è proprio un deficiente!

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità