definizione

de|fi|ni|zió|ne
s.f.
1304-08; dal lat. definitiōne(m), v. anche definire.

FO
1a. illustrazione, spiegazione esatta delle qualità, della natura, delle caratteristiche di qcs.; l’insieme delle parole usate per definire qcs.: dare, formulare una definizione corretta, chiara, incompleta, oscura, banale; un concetto di difficile definizione
1b. spiegazione breve e precisa del significato o dei significati di un vocabolo
1c. TS filos. identificazione fra due oggetti o concetti, tale che il primo sia spiegato compiutamente con i termini del secondo
1d. TS enigm. nei cruciverba e sim., breve frase che serve a far indovinare la parola da inserire nella griglia
2. CO specificazione esatta, determinazione: definizione dell’area di competenza di un’istituzione
3. CO spec. nel linguaggio giuridico ed economico-finanziario, decisione risolutiva: definizione di una controversia, di una vertenza
4. TS fotogr., elettron. nella fotografia e nelle tecniche di elaborazione elettronica delle immagini: grado di dettaglio della riproduzione, misurato in base al numero di linee orizzontali da cui è composta l’immagine e dal numero di punti che formano ciascuna linea: definizione di un’immagine televisiva, di una fotografia

Polirematiche

alta definizione
loc.s.f.
TS telev.
sistema sperimentale di ripresa televisiva che permette di ottenere una nitidezza di immagine simile a quella cinematografica, aumentando il numero delle linee da cui è formata l’immagine stessa
definizione estensionale
loc.s.f.
TS log.
d. che viene data enumerando o esemplificando gli oggetti che fanno parte di un insieme, i referenti del significato di una parola, i casi concreti cui si riferisce una nozione astratta
definizione intensionale
loc.s.f.
TS log.
d. costruita fornendo le caratteristiche o i tratti pertinenti che permettono di includere un oggetto in una classe
definizione ostensiva
loc.s.f.
TS ling.
quella che si basa sulla presentazione diretta di ciò che deve essere definito
per definizione
loc.avv.
CO
per qualità e caratteri intrinseci, per forza di cose: lo studio è per definizione un diritto | per antonomasia: questo è per definizione il vino migliore.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità