defonologizzazione

de|fo|no|lo|giẓ|ẓa|zió|ne
s.f.
1983; der. di fonologizzazione con de-, cfr. ted. Entphonologisierung.

TS ling.
neutralizzazione di un elemento non più pertinente nel passaggio da un anteriore a un nuovo stadio linguistico (come per es. la perdita dell’opposizione fonologica tra vocali di durata breve e di durata lunga nel passaggio dal latino alle lingue romanze)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità