degenerare

de|ge|ne||re
v.intr. e tr.
av. 1320; dal lat. degĕnĕrāre, v. anche generare.


CO
1. v.intr. (avere o essere) mutare in peggio, spec. allontanarsi dalle qualità morali e dai valori della propria stirpe o famiglia: degenerare dalla virtù dei padri
2. v.intr. (avere o essere) cambiare, evolversi in peggio: la discussione degenerò in rissa, la bronchite può degenerare in broncopolmonite
3. v.tr. BU traviare: le cattive compagnie lo hanno degenerato
4. v.intr. (avere o essere) TS biol., med. spec. di cellule, tessuti, organi, subire degenerazione | TS fis. di materia, strutture, sistemi, alterarsi, modificarsi | TS mat. divenire degenere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità