deiforme

de|i|fór|me
agg.
av. 1313; dal lat. mediev. deifōrme(m), comp. di deus “dio” e -formis “-forme”, cfr. gr. theómorphos.


LE che ha sembianze divine, che è conforme a Dio | TS filos. che riceve da Dio la forma, l’essenza, gli elementi costitutivi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità