delegare

de|le||re
v.tr.
1298-1303; dal lat. delēgāre, comp. di de- "via da" e legāre "dare un incarico".


AU 
1. autorizzare ad agire in propria vece: non ti ho delegato a rappresentarmi, mi ha delegato a firmare al suo posto
2. trasferire temporaneamente ad altri un compito, una funzione: delegare a qcn. la direzione dell’ufficio
3a. TS dir. conferire il potere di rappresentanza
3b. TS dir. attribuire agli organi esecutivi il potere di emanare atti legislativi: il parlamento ha delegato al governo la legge sugli statali

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità